Vai al contenuto
Home » Soluzioni di Controllo accessi Cloud-Based per Tipo di Varco » Soluzioni di Controllo Accessi Cloud-Based per Barriere

Soluzioni di Controllo Accessi Cloud-Based per Barriere

Le barriere di parcheggio rappresentano un elemento cruciale per la gestione degli accessi in molteplici contesti, come aziende, centri commerciali e strutture pubbliche. La necessità di soluzioni sicure, efficienti e tecnologicamente avanzate ha portato allo sviluppo di sistemi di controllo accessi basati su cloud, come quelli offerti da Sofia part of ISEO. Queste soluzioni non solo migliorano la sicurezza, ma rendono anche la gestione degli accessi più flessibile e conveniente.

Soluzioni Tecnologiche per Barriere

Per la gestione delle barriere d’ingresso, il dispositivo 1NCA IP66 di ISEO rappresenta una soluzione ideale. Questo lettore multi-standard può essere utilizzato sia con badge RFID sia con smartphone, garantendo un accesso sicuro e senza contatto. La certificazione IP66 rende il dispositivo adatto per installazioni esterne, resistendo alle condizioni ambientali avverse.

Un’alternativa interessante è l’uso del sistema HyperTag di Sofia part of ISEO. Questo permette di aprire le barriere tramite NFC e QR code, offrendo un’interazione rapida e sicura senza la necessità di aprire un’applicazione sul telefono. Tale approccio può essere particolarmente utile per evitare di dover abbassare il finestrino dell’auto, migliorando il comfort e la sicurezza.

Consigli per l’Installazione

L’installazione dei dispositivi di controllo accessi richiede alcune considerazioni tecniche:

  • Impiantistica: Se il varco deve essere gestito offline, è sufficiente un’alimentazione al dispositivo. Per varchi in rete, è necessaria una connessione IP o una connessione in bus verso il controller Atlas.
  • Retrofit e Parallelo: Le barriere esistenti possono essere integrate con sistemi di lettura analogici mediante l’uso di Smart Relais o attuatori.
  • Sicurezza: È fondamentale includere sensori che garantiscano la riapertura della sbarra in caso di impatto, per evitare danni a persone o veicoli.

Un caso pratico

Consideriamo un parcheggio aziendale con un flusso costante di veicoli. Implementando il sistema 1NCA IP66 con lettura tramite smartphone, i dipendenti possono accedere senza dover abbassare il finestrino. Nei momenti di alta affluenza, l’uso di HyperTag permette un accesso rapido e fluido, riducendo le code e migliorando l’efficienza complessiva.