Vai al contenuto
Home » Risorse per il controllo accessi » Controllo Accessi » Un motore di controllo accessi in Cloud

Un motore di controllo accessi in Cloud

Sofia Locks propone un sistema di controllo accessi in cloud che sfrutta lo smartphone come chiave per accedere alle porte. Tramite la piattaforma cloud infatti, puoi inviare le chiavi virtuali tramite il cellulare ai tuoi ospiti o dipendenti per controllare quando possono accedere. Il software cloud non richiede alcun server per poter funzionare, ed è facile da usare. Inoltre è compatibile con computer e smartphone (Android ed iOS), ti permette di gestire da remoto le porte ed i varchi per l’accesso alle tue proprietà.

Perché affidarsi ad un sistema cloud?

I motivi per affidarsi ad un sistema cloud sono molteplici, ma possiamo riassumerli nei seguenti:

  1. Nessun server locale richiesto: non ti devi preoccupare della manutenzione;
  2. Alta affidabilità: il software gira su decine di server progettati affinché il servizio sia sempre acceso e funzionante;
  3. Facile integrabilità del software: le soluzioni cloud sono progettate per rispettare gli standard del Web 3.0, e quindi con interfacce API pubbliche e facili da usare per essere integrate in software di terze parti;
  4. Bassi costi rispetto a soluzioni standard: le soluzioni cloud permettono di ammortizzare i costi dei server su tanti clienti, abbassando quindi il costo di accesso alla tecnologia;
  5. Fondamentale per la connettività tramite smartphone: se vuoi utilizzare uno smartphone per aprire le porte, non puoi prescindere dall’avere un software che gira su un cloud pubblico se vuoi avere semplicità d’uso e alti standard di sicurezza.