I numerosi cambiamenti che l’intera società sta affrontando hanno incentivato la diffusione del lavoro da remoto e dello smart working. Le ripercussioni di questi cambiamenti sono state notevoli non solo sull’ambiente di lavoro, ma anche sull’attitudine al lavoro. Molti dipendenti hanno svolto mansioni differenti, affrontato sfide inattese e ottenuto nuove responsabilità. Inoltre, hanno sperimentato che la buona organizzazione e l’efficienza sono la chiave per ottenere ottimi risultati, tra cui una maggiore produttività. Gli effetti positivi derivanti dal nuovo trend lavorativo sono stati confermati da uno studio condotto dall’università di Stanford. In base alla ricerca chi fa smart working aumenta la propria efficienza e produttività del 13%.

L’approccio al lavoro è cambiato, la tecnologia svolge un ruolo fondamentale

In questo contesto i coworking e gli spazi flessibili stanno guadagnando sempre più importanza. Queste soluzioni si stanno imponendo come nuovo standard, in quanto offrono tutti i comfort necessari, come un ambiente accogliente, svariate sale meeting, aree relax e il supporto di una comunità. L’intero approccio al lavoro è cambiato e, in questo contesto, la tecnologia sta ricoprendo un ruolo fondamentale, in quanto migliora la gestione delle risorse, degli spazi e dei diversi edifici.

Come progettare uno spazio di coworking

Il nuovo trend degli spazi flessibili si sta affermando velocemente e nuove tipologie di ambienti stanno emergendo. Ogni coworking è distinguibile in base alle sue peculiarità, ad esempio, ci sono quelli dedicati a professionisti con competenze comuni, e quelli pensati per persone che condividono le stesse passioni. Un esempio sono gli spazi dog-friendly, che stanno diventando sempre più diffusi in America . Dunque, questi business non rappresentano solo uno spazio lavorativo, ma anche un luogo creativo dove diversi professionisti si incontrano e scambiano competenze. La gestione di queste strutture che ogni giorno accolgono un flusso elevato di persone è complessa e necessita di determinate soluzioni innovative. Di seguito sono riportate le funzionalità che noi di Sofia Locks riteniamo fondamentali.

I coworking hanno bisogno di flessibilità e sistemi all’avanguardia

Il coworking deve essere facilmente raggiungibile e gli utenti non devono avere problemi ad accedere alle risorse, agli spazi e ai servizi. La pianificazione oraria e il management devono essere flessibili per soddisfare le necessità di ogni singolo utente. La flessibilità, come verrà sottolineato in seguito, ha un ruolo cruciale in questo contesto, perché permette agli utenti di sentirsi a proprio agio e di costruire una solida customer base. I coworking rappresentano i luoghi di ritrovo di figure professionali moderne, abituate ad avere tutto a portata di mano, sullo smartphone o sul laptop, per questo motivo è essenziale l’utilizzo di soluzioni tecnologiche innovative! Gli utenti devono essere in grado di gestire tutto liberamente e rapidamente e, per far ciò, necessitano di sistemi all’avanguardia.

La sicurezza è fondamentale

La sicurezza gioca un ruolo fondamentale quando si parla di coworking, perché rappresenta il primo passo verso un ambiente smart e agevole. Implementare sistemi che garantiscano la massima sicurezza e allo stesso tempo permettano ad un gran numero di persone di accedere a diverse aree non è facile! Le soluzioni di controllo accessi sono un alleato insostituibile! I sistemi presenti sul mercato sono molteplici, ma non tutti hanno lo stesso livello di affidabilità.

I sistemi cloud-native non sono solo sicuri, ma anche convenienti

Il sistema di controllo accessi cloud-based di Sofia Locks è pensato per le soluzioni flessibili, garantisce la massima sicurezza e l’accesso continuo al numeroso pubblico che fruisce il servizio. Gli standard di sicurezza sono conformi alla GDPR e corrispondono a quelli utilizzati dai sistemi di e-banking. Il funzionamento di queste soluzioni è davvero intuitivo: tramite l’applicazione gli utenti possono prenotare qualsiasi tipo di risorsa, dalla scrivania all’armadietto, alle sale riunioni, e il manager può gestire e coordinare il continuo flusso di persone. La gestione può essere effettuata sia da remoto che in sede, in questo modo le autorizzazioni possono essere modificate o aggiornate quando necessario. Questi sistemi non solo sono sicuri, ma anche convenienti, in quanto gli utenti non necessitano più di badge o chiavi, ma solo del loro smartphone! Le nuove soluzioni tecnologiche permettono anche l’apertura delle porte “hands-free”, senza compromettere la sicurezza dei lavoratori. Gli utenti dovranno solo schiacciare il pulsante di sblocco sull’applicazione e la porta si aprirà automaticamente. Questa feature è stata sviluppata per affrontare al meglio le sfide attuali (Scopri di più sulle feature sviluppate per combattere il Covid-19).

Flessibilità è la parola chiave

La flessibilità è una caratteristica fondamentale quando si tratta di coworking, in quanto gli spazi sono dinamici e in continuo cambiamento. Le soluzioni cloud-based sono agili e consentono ai manager di gestire e coordinare diversi edifici con un unico pannello, anche se localizzati in città e paesi diversi. Il controllo accessi da remoto permette di avere una visione globale della situazione attuale e di essere sempre pronti a soddisfare le esigenze del singolo.

Perché affidarsi alle soluzioni cloud-based?

Il passaggio ad una soluzione cloud-native è una fase molto importante e i manager devono essere consapevoli dei vantaggi raggiungibili con questi sistemi. Le nostre soluzioni forniscono un’interfaccia di gestione completa, che permette di avere il pieno controllo degli utenti e delle autorizzazioni. Tramite queste interfaccia è possibile creare ruoli personalizzati e assegnare permessi, ogni autorizzazione può essere configurata per avere una o più funzionalità. I nostri sistemi sono progettati per soddisfare le necessità dei coworking, per questo l’accesso agli spazi e alle risorse viene gestito in modo flessibile, in base ai modelli di affitto e ai posti di lavoro. La massima sicurezza viene sempre garantita, grazie al registro completo degli accessi il manager può verificare tutte le attività e modificare le autorizzazioni in tempo reale. Inoltre, l’aggiornamento del software viene fatto automaticamente, i system provider se ne fanno carico. Questo funge da ulteriore protezione contro le minacce di sicurezza. Infine, utilizzando una soluzione cloud-based, si ottiene un ulteriore vantaggio: i costi associati ai sistemi tradizionali vengono annullati, in quanto basati sui server.

I cambiamenti dell’ambiente lavorativo

L’ambiente lavorativo sta mutando velocemente e le soluzioni flessibili hanno assunto un ruolo fondamentale in questo contesto. I coworking si stanno affermando, ma hanno bisogno di sicurezza e flessibilità. Il successo e l’attrattività di queste strutture dipendono da queste caratteristiche e, di conseguenza, devono essere implementate delle soluzioni adatte. I sistemi di controllo accessi cloud-based, come quelli di Sofia Locks, rappresentano lo strumento necessario per garantire agli utenti e ai manager sicurezza e flessibilità.